mercoledì 4 luglio 2012

E fu...charlotte royal!!

Vi è mai capitato di rimanere folgorati non sulla via di Damasco come Saulo ma alla vista di una ricetta? A me è successo due settimane or sono spulciando tra i "dolcinboutique". Alla vista della charlotte royal ho subito pensato: è lei! Indi per cui ho convocato tutti i santi, gli angeli, gli arcangeli e pure Sant'Onorato che mi facessero la grazia di far stare in piedi la pomposa impalcatura regale. Mi sono quindi chiusa in cucina con la ricetta. Eravamo io e lei. Lei ed io. Ero lì, solo per lei, con tutta la complicità di coppia, come lo erano Venere e Marte, Dei nella plasticità del loro amore, così descritto da Lucrezio nel De Rerum Natura....e fu charlotte royal!!


Ingredienti:

Per il biscotto charlotte:
135 gr di albumi ( 4 o 5 albumi)
125 gr di zucchero semolato
90 gr di tuorli ( 5 tuorli circa)
125 gr di farina debole
io ho aggiunto un pò di sale
Marmellata di fragole per farcire

Per la bavarese al cioccolato bianco:
250 gr di latte intero
50 gr di zucchero semolato
100 gr di tuorli d'uovo
10 gr di colla di pesce in fogli
250 gr di cioccolato bianco di ottima qualità
500 gr di panna fresca ( io 400gr)
vaniglia (1 cucchiaino di essenza)

Per la gelè di fragole:
200 gr di fragole in purea ( più altre per decorare)
50 gr di zucchero semolato
5 gr di gelatina in fogli
5 gr di succo di limone (l'ho dimenticato!!)

E iniziamo il lunghissimo procedimento. Vi consiglio un caffè prima di cominciare a leggere tutto sto papiro!
1 STEP: IL BISCOTTO ( per la base della charlotte + i lati + il coperchio)
Montiamo molto bene lo zucchero e gli albumi fino ad ottenere un composto spumoso; uniamo i tuorli sbattuti a parte e la farina setacciata avendo cura di mescolare dal basso verso l'alto.
Versiamo i 2/3 del composto sopra una teglia rettangolare rivestita di carta forno; la restante parte in una tortiera di 20 cm di diametro.  Cuocere a 220° per circa 8 minuti.
Lasciamo raffreddare il tutto.  Farciamo la base rettangolare con della marmellata di fragole; arrotoliamo e avvolgiamo nella pellicola. A questo punto lasciamo in frigo per un paio d'ore in modo da facilitare il taglio del rotolo in fette da circa 1 cm l'una.
In una tortiera apribile di 20 cm circa,  rivestita di pellicola alimentare mettiamo la base tonda di pasta charlotte e  le fettine farcite lateralmente tutte intorno. Lasciamo riposare in frigo per 2 ore.
2 STEP: LA GELE'
Mettiamo ad ammorbidire in acqua fredda i fogli di gelatina. Facciamo riscaldare in un pentolino lo zucchero con metà della purea di fragole, uniamo la gelatina ammolata e ben strizzata e il resto della purea di fragole.
Versiamo in una teglia tonda di 18 cm circa rivestita di pellicola e mettiamo in congelatore per 2 ore circa. 
Ehi! Sveglia! Non è ancora finita...
3 STEP: LA BAVARESE
Bollire il latte con l'essenza di vaniglia e versarlo sopra i tuorli sbattuti con lo zucchero; rimettere sul fuoco e cuocere a fuoco basso fino a che la miscela vela il cucchiaio, la temperatura deve essere intorno agli 85°; non deve bollire. Togliere dal fuoco e unire i fogli di gelatina precedentemente ammollati e strizzati, unire il cioccolato bianco spezzettato e mescolare fino a scioglimento. Lasciare raffreddare bene.
Montare la panna ed unire  al composto mescolando dall'alto verso il basso.
Ed ecco la parte più facile: IL MONTAGGIO
Prendiamo dal frigo la tortiera rivestita con il biscotto, versiamo sulla base biscotto metà della bavarese e mettiamo in congelatore per 30 minuti circa, poi appena è abbastanza rappresa da poter sostenere il cerchio di gelatina che avevamo prima congelato, lo appoggiamo sulla bavarese e versiamo l'altra metà della bavarese che avevamo lasciamo a temperatura ambiente. Mettiamo di nuovo in congelatore per 30 minuti. 
Riprendiamo la tortiera e terminiamo con le ultime fette farcite del biscotto.
Riponiamo in frigo per 4 ore.
Infine, riprendiamo la charlotte, togliamo la cerniera della tortiera e spennelliamo la copertura e i lati della charlotte con marmellata di fragole sciolta a fuoco basso e per pochi minuti con poca acqua.
E dopo tanto lavoro finalmente...si mangia!!




39 commenti:

  1. ammazza che charlotte! cioè, se la metto come parte integrante di un menù per una cena con amici... devo iniziare la settimana prima! ;) bellissima e impegnativa, il tipo di ricette che piacciono a me! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. O la si fa nel we o è meglio prendersi un giorno di ferie! Però nel vale la pena..

      Elimina
  2. Mamma mia che spettacolo.... prima di tutto è bellissima e poi, se siccome mi immagino che sia buona come è bella aspettami che arrivo subito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari! Così mi eviti km di corse per smaltirla!!

      Elimina
  3. No, vabbè... ma è PERFETTA!!! :D Mi è capitato di rimanere folgorata davanti ad una ricetta (vedi la penultima che ho fatto, con l'orange curd) e mi è capitato di nuovo adesso!!! :D Sei bravissima mimi! Io la segno e prima o poi voglio farla, troppo bella! Un abbraccio e buona giornata, complimenti! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noooo no e no...di sicuro di inventeresti qc effetto speciale!, come per l'orange curd...gira al largo!:)
      Un abbraccio

      Elimina
  4. mamma mia che bontà!!!! io in questi giorni non riesco prorpio a mettermi a fare dolci....ma una fettina del tuo con tutte queste fragole.....è davvero super !! Brava!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..sarà che qui fa freddino e specie la sera si sta bene a casa al calduccio..
      A presto!

      Elimina
  5. Fino a 5 minuti fa non avevo fame.... ora non so perché ho una voglia smodata di dolce e non un dolce qualsiasi, prova ad indovinare a quale prelibatezza sto pensando!?!?!?!?!?! Bellissima e golosissima da impazzire! 1 bacione
    Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche la tua torta però..ci farei colazione più che volentieri..e anche merenda!
      Un bacio

      Elimina
  6. Ma questo è un capolavoro con i fiocchi :) super wow :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!! Sarei però disposta a fare cambio con le vs delizie di pasta sfoglia...

      Elimina
  7. Bella! sei proprio brava, anche se probabilmente io non mi cimenterò mai a farla, fa venire voglia di provarci :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..alla fine non è così difficile..richiede solo moolto moolto tempo..
      A presto!

      Elimina
  8. Ma è bellissima e perfetta....Bravissima!!!!!
    ciao a presto ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..anche il girasole di mais..se avessi la farina manitoba lo farei subito!
      A presto!

      Elimina
  9. cara Mimi e' magnifica......da affondare il cucchiaio ti seguo con vero piacere......un bacione grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche tu però non scherzi! Le presentazioni poi sono so cute!
      A presto

      Elimina
  10. Si può definire solo in un modo: perfetta! Me la segno...
    Buon pomeriggio
    Tiziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tiziana!
      Ho scoperto solo ora la ricetta con la quale hai vinto il contest sui fiori...ho già comprato il cous cous per farla!
      Ripasso in settimana per rileggermela e prendere appunti!

      Elimina
  11. Ma che meraviglia!!!Ma sei bravissima!!!Io mi limito a guardarla a bocca aperta...perchè non riuscirei neanche ad iniziare...sono molto brava però a mangiare!!! :-) Ciao Micol

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...secondo me faresti anche meglio vista la creatività e la manualità che ti hanno donato!
      un bacione

      Elimina
  12. Beh che dire, sono onorata! :) E' la prima volta che qualcuno riprende una mia ricettina e tu l'hai rifatta alla grandissima, brava per tutto, è bella e perfetta in tutti i dettagli.
    Complimenti ancora, un abbraccio Angela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te lo dicevo che ti avrei copiato la ricetta! E chissa quante ancora:)
      A prestissimo

      Elimina
  13. ciao, mi sono aggiunta pure io...grazie x la visita e complimenti x il bellissimo dolce!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e beh! Complimenti a te...passerò e ripasserò un infinità di volte dalle tue parti..

      Elimina
    2. sarai sempre la benvenuta, buon fine settimana!

      Elimina
  14. Eheheh in effetti mi chiedo come si potrebbe non rimanere folgorati innanzi a cotanta bontà e beltà :) Piacere di conoscerti :) Ti seguo con piacere :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una fetta in cambio di un fiore di zucca???
      A presto!

      Elimina
  15. ciao Mimi grazie della visita che ricambio molto volentieri. Che bella torta! Adesso sono tra i tuoi lettori. A presto.
    Antonella di cioccomela.blogspot.ir

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che piacere Antonella!
      ...la food lover per niente dilettante..
      Un abbraccio

      Elimina
  16. Cara Mimi, ma che bontà, si mangia con gli occhi. Un caro saluto, Nora*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Abbiamo saltato l'appuntamento settimanale!! Stasera giuro che ci dedicheremo alle sane letture!
      A dopo..

      Elimina
  17. buonasera mimi! direi che questa charlotte royal è venuta a meraviglia.. un capolavoro di bontà! bravissima cara un abbraccio a te:*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...una bontà anche i tuoi biscotti all'ananas!! Passerei volentieri a prendermene un cesto!
      Un abbraccio

      Elimina
  18. Piacere di conoscerti MIMI e complimenti per le tue deliziose ricette...da oggi ti seguiro' con molto piacere...baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lina!
      A quale "pasticcio" stai pensando?? Io rimango in attesa..
      Un bacio

      Elimina
  19. Mimi, eccomi qui! Ma tu sei troppo brava!!!!! Mi vado a nascondere anzi no, ti seguo e vedo di imparare qualcosa!!!

    RispondiElimina