martedì 28 agosto 2012

Il plum cake dei desideri

Non si possono copiare i dolci dei Maestri pasticceri. Adesso l'ho capito molto bene. Si può sognare guardando le loro creazioni, si può intuire un talento, si può imparare a giocare con le forme, arrichire la propria fantasia ma riprodurre in modo identico no. Ci ho provato sig. Fusco!, ho tentato di regalarmi un attimo di felicità ma la differenza è notevole...
Capisco ancora una volta che la mia passione non basta. E' vero: la pasticceria per me è un gioco, ma è un gioco tremendamente serio, tremendamente divertente, gioioso. E come tutti i giochi ha delle regole che vanno scoperte, imparate, studiate. Ah quanto è lunga la strada! Ma quanta felicità nel percorrerla...

Ingredienti per 3 stampi da plum cake (20x5x4)
Per la namelaka di cioccolato bianco e caffè
340gr cioccolato bianco
4gr gelatina
200gr latte intero
10gr glucosio
350gr panna
3 cucchiaini caffè liofilizzato
1 cucchiaino essenza di caffè

Per il plum cake:
90gr di burro
112gr zucchero di canna
112gr farina auto lievitante
mezzo cucchiaino di lievito
80gr di fragole a pezzetti
4 cucchiai abbondanti di cocco gratuggiato
50gr di cioccolato bianco a pezzi
3 uova
1 cucchiaino di essenza di fragole
sale qb
Per la decorazione:
-sfoglie di cioccolato
-gelatina di fragole

Namelaka:
Portare a bollore il latte; toglierlo dal fuoco e aggiungere il glucosio, il caffè liofilizzato, l'essenza di caffè e la gelatina precedentemente ammollata in acqua. Versare il composto sul cioccolato tagliato a pezzetti avendo cura di mescolare bene il tutto. Terminare con la panna liquida ben fredda; lasciare riposare la namelaka in frigo per almeno dodici ore.
Plum cake:
Lavorare il burro a crema, aggiungere lo zucchero, le uova una alla volta e un pizzico di sale. Unire al composto la farina setacciata e terminare aggiungendo tutti gli altri ingredienti. Versare il composto nello stampino da plum cake e far cuocere in forno a 170 per circa 20 minuti.








33 commenti:

  1. Ma ti è venuto benissimo e la presentazione è molto moderna, mi piace!!
    Buona giornata, a presto.

    RispondiElimina
  2. Ciao Mimi!
    Il tuo plumcake è spettacolare!!Non ha niente da invidiare a quello di un Maestro. Inoltre ci hai messo tutta te stessa no?
    E' questo che conta.
    Complimenti di nuovo ci sentiamo presto
    Buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione! Direi che ci sentiamo fra un attimo:)

      Elimina
  3. Sarei curiosa di vedere l'originale, perché questo a me sembra già perfetto!!! Cosa può esserci di meglio? 1 bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono un 'inguaribile rompi nei miei confronti...
      A presto!

      Elimina
  4. Non conosco l'originale, ma il tuo plum cake è fantastico. Bravissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e il fatto che nessuno lo conosca è meglio!!!!!

      Elimina
  5. ma mimi! a me sembra bellissimo!!! e chissà che buono che era, pure! :) a me piace tantissimo imbattermi nelle ricette dei grandi chef/pasticceri. alla fine ne esco un pò abbattuta, del tipo "Che ignorante che sono!!!", ma il risultato è comunque sempre buono! Se non proprio come il loro! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora ad abbatterci siamo in due...per fortuna che alla fine se magna bene!!!
      un bacione

      Elimina
    2. si si infatti!!! :) senti, se passi nelle mie piccole sere stellate, ho pensato a te! bacino, sere PS magari lo hai già... mi sembrava forse di averlo visto... mah!

      Elimina
  6. Tu dici che non si riesce a realizzare i dolci dei maestri nello stesso loro modo...ma tu sei bravissima ed il fatto di non avere un titolo od un riconoscimento non significa non essere brava quanto loro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!, sono però sincera: questa volta non volevo nemmeno pubblicare..non riuscivo a togliermi dalla testa l'originale:(

      Elimina
  7. Sicuramente delizioso è anche bellissimo!!!! Non credo l'originale differisca di molto ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Dani ma davvero l'originale è tutt'altra cosa purtroppo per me...ma ci riprovo!

      Elimina
  8. Bellissimo!! Fa tantissima figura e chissà che buono!!! Complimenti!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh in effetti buono è buono..anzi era:)
      un abbraccio

      Elimina
  9. Non conosco quello vero ma il tuo dolce è davvero di classe. mi piace molto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valy!
      Appuntamento da te fra 10 minuti??:)

      Elimina
  10. ottimo e presentazione impeccabile come sempre......mi sento un verme ho appena pubblicato una foto a dir poco indegna:-((((

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ne dubito...faccio un salto e vediamo che magia hai saputo fare anche questa volta

      Elimina
  11. Non so com'era l'originale, ma questo mi sembra perfetto!
    Brava ;)
    mandi
    Tiziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tiziana! Ma mi rimane sempre il paragone poco confortante con l'originale:(

      Elimina
  12. Mimi, come ti capisco... un gioco che fa sentire vive e che illumina cuore e occhi... Questo plumcake è perfetto, nulla da invidiare a nessuno! Non mi stancherò mai di ripetere che sei bravissima, vai avanti così! Un abbraccio e complimenti :)

    RispondiElimina
  13. Hai detto bene! illumina cuore e occhi..Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. Che aspetto fantastico, è molto bello da vedere e anche goloso, brava!Ciao

    RispondiElimina
  15. Ciao carissima è un piacere conoscerti ! La tua ricetta mi sembra intrigantissima e assolutamente da provare ! L'alta pasticceria è una cosa difficile, spesso anche seguendo alla lettera le dosi non si riesce a rifare... Comunque complimenti e un abbraccione !!!

    RispondiElimina
  16. Ti capisco, sai? Io sto studiando i libri dei più famosi e stellati pasticceri, perchè amo fare dolci e mi piacerebbe raggiungere alti traguardi ma, mi rendo conto che sia un'ardua impresa, si tratta di una scienza chimica, basta una piccolezza per sbagliare tutto... ma non bisogna arrendersi mai!!!
    Infatti la tua creazione mi piace molto, vedrai che ogni giorno, un passettino alla volta, sarai sempre più barva!!!!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  17. Ciao Mimi,buon inizio settimana!!
    Passa da me troverai una sorpresa.
    Baci

    RispondiElimina
  18. buongiorno Mimi, ma che piacere conoscerti! grazie di essere passata da me, scusa il ritardo sono incasinatissima.... il tuo blog è davvero bellissimo, appena avrò il tempo vengo a leggere di più, per ora prima di scappare, prendo un assaggino di questo fantastico plum! a presto cara!

    RispondiElimina
  19. Non.conosco l originale... Ma questo lo assaggerei volentieri!!! Complimenti ancora per il tuo gelosissimo blog;-) e grazie ancora per essere passata da me... Un saluto Cinzia

    RispondiElimina